Per le vie di Verona.

Ho visto due giovani maschi Pakistani. Passeggiavano tenendosi per mano. Erano Finocchi? Non erano Finocchi? Chi era Romeo? Chi era Giulietta? Non me ne frega niente! Erano sé stessi, e, quindi, belli! Mi era venuto di dire loro: occhio, ragazzi! Non siete in Pakistan, però, mi sono detto, perché avrei dovuto farlo?

Per farli diventare… normali?

afinedue