Determinazione, od Accoglienza?

La Donna che si fa, prevalentemente determinante, “spaventa! l’Uomo. Perché lo “spaventa”? A mio avviso, perché, trovandosi di fronte un eguale carattere, non può non sentire, forma d’Uomo, in Forma di Donna. L’uomo che sente di fronte a sé, una Figura di analogo principio, si trova di fronte ad una sua somiglianza. In tale situazione, ovvia la domanda: quale, la mia culturale sessualità? A questa domanda, gli si può rispondere: semplice! Fermo restando il principio naturale, (la genitalità), la tua sessualità, è omo – culturale, ma, chi mai oserà, parlare “de robe Omo”, agli Etero?! Tuttavia…

Giunto al punto: l’Uomo ha “paura” oppure, è solo psicologicamente, (e sessualmente), disorientato, dalla Donna, o meglio, dall’odierna, Donna? Mi si dirà: ma, la Donna è sempre stata così! Concordo. Tuttavia, il Così, della Donna, era contenuto da forti muri socio – culturali. Ora che questi muri, hanno fatto la fine di quelli di Gerico, chi o cosa, “contiene”, l’espansione di vita del carattere culturale e sessuale, femminile? Non di certo, altri e stramaledetti muri, ma, certamente, delle rinnovate ragioni! Quali, le rinnovate ragioni? Che, ve devo dì! Ad ognuno, la cottura del suo piatto! Questo scritto, è solo una padella!

afinedue