Anche il "gomma" cancella.

Diciamola tutta! Si sa fare l’amore con le donne, lo si sa fare con gli uomini, ma non si sa farlo con il preservativo. Che sia, perché una volta indossato dice la sua su ciò che dimostra l’anima che lo regge, o su ciò che dimostra il momento, anche etico, che dovrebbe proteggere? Il rifiuto, allora, riguarda l’abito, riguarda “l’anima portatrice”, o riguarda anche l’etica del momento? In queste ed in altre ipotesi, lo rifiutiamo perché ci toglie piacere o perché ci costringe a sapere?

afinedue