Il magistero della chiesa non è asessuato.

Riprendo ed amplio dei concetti che ho già espresso in post e/o commenti. In quelli, dicevo che c’è la Chiesa dell’Amore e quella del Potere. L’Amore è un piacere che accoglie senza condizioni: è il principio culturale della Donna. Il Potere, è il piacere che determina cosa l’Amore deve accogliere: è questo, il principio culturale dell’Uomo. Per quanto detto: la Chiesa è culturalmente Donna, tanto quanto accoglie, e culturalmente Uomo tanto quanto determina cosa vi è da accogliere. Segua ognuno, la Figura della Chiesa che più corrisponde al suo carattere religioso. Per quanto riguarda me, seguo la mia strada.

afinedue