La mente? A nessuno!

Con un mio amico di Destra (valente puttaniere anche se l’età  sta cominciando a fargli perdere colpi) ho sempre trovato dei punti d’intesa, (io sono di sinistra) ma da quando la Destra ha ottenuto la sua affermazione (mi riferisco al recente trascorso), non c’è più stato verso di ritrovare la precedente intesa. Eppure eravamo, personalmente, gli stessi di prima. Cosa era cambiato? Era cambiato che prima non aveva nulla da perdere nell’essere, in alcuni casi, d’accordo con me, e dopo ha avuto di che perdere. Ma cosa aveva da che perdere, in ultima analisi? Aveva da perdere il valore aggiunto (il politico sul personale) derivato dall’affermazione del suo gruppo di riferimento. A quel punto la consevazione di quel valore aggiunto era diventato ancora più importante di una intelligenza, che nonostante tutto continuo a stimare. Il Potere è il più completo dei sodomiti, perché prima si fa prostitutadel maschio, e poi maschio di chi si è prostituito alla prostituta. E’ una prostituta infetta, perché infetta di sé. Contro le infezioni da potere c’é un solo condom: non dare la mente, a nessuno.

afinedue