Valori e Arene.

Quando mettiamo il valore delle nostre idee nell’arena, dovremo badare a non mettere il valore della persona che le esprime. Se non facciamo questa divisione, ogni conflitto sull’idea, direi necessariamente, si ripercuoterà come conflitto sulla persona. Il che vuol dire non errore contro errore, o verità contro verità, ma dolore contro dolore. Da ciò, ovvie le grida, e ovvio il ricorso agli insulti, e alla rissa, come estrema difesa. Proverbio cinese dice: chi alza le mani per primo ha perso la faccia. Sia a sinistra che a destra, pertanto, ognuno cerchi di essere secondo.

afinedue