"Meglio che un bambino resti in Africa, piuttosto che adottato da una coppia omosessuale".

Già! Meglio un bambino morto normalmente, che vivo fra braccia non convenzionali. Le donne, che al caso, non sanno usare la lingua come si deve, dovrebbero mettere la cintura di castità sulla bocca, non, dove, al caso, non interessa a nessuno, oltre, al caso, neanche all’interessata!

p.s. Giusto per anticipare questioni… Di per sé, il diritto all’adozione reclamato dal mondo Gay, è giusto, nonostante ciò, mi lascia perplesso. Non tanto per difficoltà d’amare e/o squilibri di infiniti generi, fra adottato ed adottanti (scagli la prima pietra la famiglia che ne è esente) ma perché vedo che la culla sociale non è ancora pronta ad accogliere, in pratico, quel diritto. Il che significa che non si potrà mai attuare quel diritto? No. Significa, “andare avanti con giudizio”.

afinedue