Amore, identità  degli amanti, dolore e sofferenza in amore, le sue ragioni.

L’amore, è come una macedonia. Tanto quanto sappiamo perdere la nostra identità di specifico frutto, e tanto quanto amiamo. La “sofferenza” in amore, viene dal reciproco “sbucciamento” della reciproca identità. Naturalmente, lo “sbucciamento” in amore non deve essere il fine dell’amare, ma l’indispensabile mezzo che, solo così ci permette di diventare un nuovo composto. Nella ricerca dell’amore non dobbiamo dimenticare che non tutta la frutta è adatta, o si adatta, a diventare macedonia. Direi, infine, che il vero dolore, in amore, ce lo procuriamo, quando vogliamo insistere, oltre ragione, di unire con la nostra, della frutta non adatta, o che non si adatta. Non basta essere tutti dolci per essere tutti giusti.

afinedue