2 Aprile 2008 Cronaca delle Banane.

 Benedetto XVI: “Papa Wojtyla aveva qualità soprannaturali”

Al proposito: chissà perché la coscienza dello stato soprannaturale della vita è schizofrenia nei medium e merito di santità nei papi e/o nei cosiddetti santi. Di diverso, infatti, c’è solo il personale percorso, non, la facoltà di per sé, quindi, o è vera in tutti i casi o di inattendibile origine in tutti i casi, ma, si sa: le guerre le scrivono i vincitori.

 

 

afinedue