La febbre del sabato sera nella gioventù srilankese in Verona. Lettere al Direttore de l’Arena.

Cortese signore: per niente cinematografica la febbre del sabato sera dei giovani sry lanka. Durante la settimana sono i cortesi, affabili e sempre sorridenti che generalmente conosciamo, ma, al venerdì sera, di irriconoscibile allegria! Vero che ho visto l’allegria comunitaria con canti e tamburi, ma ho visto anche l’allegria pesantemente ubriaca, potenzialmente violenta, e, direi quasi che va da sé, probabilmente drogata, dal momento che il solo alcol non giustificherebbero gli stati di esaltazione motoria, di comportamento gestuale, e di pesante relazione con l’occasionale altro.
Ho più volte incontrato quella drogata allegria lungo l’Adige di s.Zeno: vuoi sul percorso viabile vicino alla riva, vuoi sulla strada fra il chiosco ed il fortino austriaco; e l’ho trovata anche stasera mentre facevo l’usuale giro in bicicletta. Da uno degli allegrotti, ho addirittura ricevuto l’offerta di rapporto sessuale con un suo amico, che a capo chino stava per terra: seduto o piegato, non l’ho capito.
Non offro fianco alla loro allegria quando passo, appunto perché la vedo non genuina, instabile, e fuor di barriere. Instabile e fuor di barriere, non di meno della guida che non possono non avere quando vanno a casa, vuoi con macchina, vuoi con ciclomotore. Instabili e fuor di barriere, anche degli allegrotti sulla strada vicino all’acqua. Gratuitamente offensivi, fra l’altro.
Mi sono domandato se è stato l’alcol, l’artefice di quel comportamento, oppure, il bisogno di spaventare, e quindi, allontanare, un involontario spettatore. Spettatore di che? Non so. Il Bardo ha constatato prima di me, però, che “la notte trova strani compagni di letto”, e parafrasandolo, strane compagnie per la gola, o la mente, o per le vene o per il naso. Un’ipotesi non ne esclude nessuna.
Se mi preoccupa quell’allegria, non di meno mi preoccupano quegli allegri. Mi domando, quanto riusciranno a contenere il loro alcolismo, ammesso e sperando che altro non ci sia. Dati i settimanali over dosaggi, non molto, temo.
Con i miei più cordiali saluti.

afinedue