I trans sono donne all’ennesima potenza come sostiene il Marazzo?

A mio conoscere, in primo sono femmine all’ennesima potenza perché locatari del potere genitale maschile, che perdono, non appena rinunciano, chirurgicamente, a quella locazione.
In secondo, sono rassicuranti in quanto bisognosi di essere rassicurati della loro scelta. In questo senso e per questo senso, fra trans che rassicura e amante da rassicurare, più che di amore si potrebbe parlare di un amoroso mutuo soccorso.
Vero è che tutti i generi di amori sono dei mutui soccorso. Vero è, che non tutti sono socialmente integrati. Vero è, che se non dicono la piena condivisione sociale (i mutui soccorsi non pienamente integrati perché più o meno non aderenti ad alcune norme) dicono l’adesione alla personale umanità.
Nel dirli rassicuranti, il Marazzo non dice (o mi sono perso) se la sua affermazione nasce da un condiviso vissuto con il trans che gli si è donato, o con il trans che gli si è venduto. I rassicuranti per mestiere sono un’altra parte del loro discorso.

rosaquattro