Pedagogia dell’Amore e della Comunione

separabiancaHo rivisto questi pensieri alla data dell’edizione: Giugno 2018. Li ho pensati una trentina di anni fa, quando, parafrasando il Bartali: avevo tutto da rifare. E’ uno scritto intenso, vuoi per quello che dico, vuoi per come lo dico. Ho tolto solo qualche riga. Non di più, perché a mente spiritualmente fredda (cioè, con quella di Vitaliano, non, con la “per Damasco) non so cosa lasciare o cose togliere.  Nell’incertezza, lascio tutto come sta.

agirasole

Comunione, è l’unitaria corrispondenza fra i trinitari stati di: Natura_Cultura_Spirito personali, sociali e, per elevazione culturale, spirituali. L’Amore, è il principio (naturale quanto soprannaturale) dell’alleanza che la permette. La Pedagogia dell’Amore e della Comunione intende ausiliare la conformazione dell’essere e la conferma dell’esistere secondo il personale spirito. Indicando ciò che deve essere posto in comunione per poter essere amore, nel contempo indica che cos’è l’amare.

separabianca

Nella Pedagogia dell’Amore e della Comunione sono figure l’Immagine del Principio della

vita e quella a sua Somiglianza.

La Natura

1atriangolo

la Cultura                                              e                                              lo Spirito

separabianca

sono stati di principio in ambo le figure.

Per Natura intendo il corpo della vita comunque formato; per Cultura, il pensiero della vita comunque concepito; per Spirito, la forza della vita comunque agita.

agirasole

Vita è corrispondenza di stati fra tutti e in tutti i suoi stati.

La figura della vita umana è trinitaria

Uno per la Natura

1atriangolo

Uno per la Cultura                                                                         Uno per lo Spiritoseparabianca

In ragione dello stato della corrispondenza fra gli stati è unitaria.

agirasole

Anche nel Principio vi è corrispondenza di stati ma giunge all’Unità.

Essendo primo, infatti, è assoluto.

1apunto

La differenza fra lo stato del Principio e il nostro, non sta in una diversa quantità di stati, bensì, nella condizione del rispettivo stato: immagine della vita il Principio, e immagini a quella somiglianti i nostri principi.

agirasole

Le corrispondenze

1atriangolo

sono relazioni di interdipendenza fra gli stati delle Figure.

agirasole

Vi è comunione di vita per la transizione di uno stato verso l’altro.

La transizione è principiata dalla Simpatia.

Vi è Simpatia verso una Natura, e/o verso la Natura.

1atriangolo

verso una Cultura e/o verso la Cultura                           verso uno spirito e/o verso lo Spirito.

La simpatia è moto della forza della vitalità naturale e della vita culturale.

Il principio della vita del suo spirito, è nello stato che l’ha originata.

agirasole

Nella Simpatia si desidera ciò che l’altro è

1atriangolo

ciò che l’atro sa                                                                     ciò che l’altro sente.

agirasole

Indicati dalla simpatia verifica della corrispondenza

Naturale

1atriangolo

Culturale                                                                                         Spirituale

della destinazione dei moti di una vita verso l’altra.

agirasole

Nella relazione fra stati

1atriangolo

reciproca accoglienza della vita corrispondente per Simpatia.

separabianca

Ho esportato in questo scritto, gli influssi di una caterva di emozioni …

agirasole