Sul Padre della vita e l’Immagine e la Sua somiglianza.

aiconpost

Degli edifici che in crescita mi hanno fatto abitare mi sono rimasti i diroccati, ma ancora mi pongo domande su quanto resta.  Non ho pretese di Risposta.

La corrispondenza di stati fra Natura, Cultura e Spirito è vita. Il principio dell’uguaglianza è dato dalla corrispondenza fra un’immagine e ciò che gli somiglia. Secondo questo principio, dato ad ognuno il proprio stato e secondo lo stato del suo stato, la vita che è dell’ultimo (l’immagine originata) non può non essere a Somiglianza dello stato del Principio della vita: Immagine originante. La vita del Principio, allora, ha gli stessi stati dell’Immagine che è a Sua Somiglianza: Natura, Cultura e Spirito. La corrispondenza di stati è vita sia nello stato supremo che nell’ultimo. La vita, quindi, è l’Immagine della vita sia dello stato principiante che dello stato principiato. L’identità della vita conseguita dal Principio è data da ciò che sente la sua Natura per quanto sa la sua Cultura ed in ragione della forza del suo Spirito. Se così è per la Somiglianza, così non può non essere per il Principio di ogni immagine a Sua somiglianza.

afinetre