La Mary: “amata”, “odiata”, mai dimenticata.

mary1

Con Mary al Ristorante e in un locale notturno di Jesolo. Finito il lavoro ci siamo rimasti sino all’alba. A far che non me lo ricordo proprio, a parte la mia prima coca con whisky. Forse due. Forse tre. Alle sette, poi, senza dormire, ho servito da solo 90 colazioni! La capacità c’era. Latitava il resto.

mary2