Massime

barradue

“La consapevolezza è lo specchio in cui il cuore contempla la sua attività”

separa

Siamo diversi perchè noi stessi o perchè no.

La parola è l’emozione della vita che dice sè stessa

Chi ama è un po’ perso perchè sente l’universo

“Il cuore ha delle ragioni che la ragione non conosce” quando la ragione ha dei silenzi che il cuore non conosce.

Ogni pensiero d’amore ha stati di paura. Ogni paura ha stati di speranza.  L’irragionevole speranza disattiva la paura. Solo resta, un respiro da  pozioni.

O cerchiamo la vita che amiamo, o viviamo quella che troviamo. (Huxley&Perdamasco)

Coscienza è il sacrario delle parole che attendono la carne.

La fede sorge da una speranza di verità, non, dalla conoscenza della verità.

Il legame con la contingenza è la corda di sicurezza di chi scala il lensiero in verticale.

L’amore è l’amante che insegna. L’amante è l’amore che impara.

La passione ascolta sé stessa. L’amore ascolta la vita.

Il social perde l’interesse per la torta subito dopo aver messo il dito nella panna.