La Musa non mi dice più niente

Volgendomi verso quanto sono stato vedo la mia poetica come acne, nell’anima della mia giovinezza. Ora mi parla la poetica che rivela la vita quando è croce. Orientamento, questo, per bisogni di verità senza edulcoranti. Dove non la trovo, le voci altre non nego: guardo e passo.
manofronte